Questi leggings vi faranno venire voglia di tornare in ufficio

Session di pilates e riunione col boss? Sì, ma l'outift rimane lo stesso

Come indossare i leggings al lavoro
Getty Images

Chiunque abbia smesso di comprare leggings, poiché trend ormai obsoleto, si fermi im-m-e-d-i-a-t-a-m-e-n-t-e. Il workleisure è arrivato a salvare i pantaloni preferiti dalle donne (e uomini!) dell’ultimo decennio. Workleisure, sarebbe a dire? L’incontro - idilliaco - tra sportswear e look da ufficio impeccabile. La soluzione? Una e una sola: i leggings super skinny in vita ma svasati sulla gamba. In tessuto tecnico (no blocca circolazione, no sudorazione accelerata), da abbinare a blazer dal taglio maschile, camicine rigorose o in combo con sneakers e tappetino da yoga.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Super skinny sì, ma senza togliere il fiato», chiosa su Wellandgood.com Eunice Cho, founder di Wellandgood.com, linea work & sportswear che si avvale di tessuti iper-performanti per creare pants dal gusto sartoriale che strizzano l’occhio alla sala attrezzi. «Questi leggings abbracciano letteralmente fianchi e vita. Per poi cadere morbidi sulla gamba. Il pantalone perfetto? Quello leggermente svasato». Da portare in tutta self confidence in occasione di un meeting o a quel corso di meditazione incastrato nella pausa pranzo. E i borsoni da palestra sono subito un lontano ricordo.

Un esempio? Lo Slim Pintuck by Aella (155 euro). Si indossa come un legging ma senza la morsa fatale che può avere un pantalone troppo stretto. Perfetto per una session di pilates o quattro salti in ufficio. Stesso prezzo, stesso feeling su vita e gambe, il Ponte Cropped Flare creato ad hoc per la linea sportswear di Tory Burch, Tory Sport. Salutate per sempre le odiose grinzette da tessuto eccessivamente stretch e date il benvenuto al vostro nuovo outfit da aereo… E riunione col boss.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News