Prada + futur(ism)o = una nuova farm?

Un nuovo concetto di storia d'amore, in cui le pecore non sono più di lana (passato), ma diventano improvvisamente di nylon (futuro? No, presente).

image
Prada courtesy

Cosa succede quando Prada decide di raccontare una favola di PURA ISPIRAZIONE futuristica? Cosa succede se decide di raccontare la realtà del brand in un modo tutto speciale? Succede che nasce una piccola storia in quattro puntate. Una serie di frame che raccontano la storia sulla linea del tempo, tra passato, presente e ovviamente futuro, una serie di parallelismi giocati sui tessuti contemporanei, proprio come il nylon. Quattro puntate, appunto, quelle che raccontano una sorta di fattoria del nylon, che fa da sfondo ad un nuovo concetto di storia d'amore, in cui le pecore non sono più di lana (passato), ma diventano improvvisamente di nylon (futuro? No, presente). Vere e proprie pecore cyborg: questo si chiama Nylon Farm.

frame estratto da Nylon Farm
brand courtesy

Viviamo in un mondo ormai quasi (creepy) perfetto, siamo circondati da robot e intelligenze artificiali, dove tutto è automatizzato: realtà ricostruita perfettamente nei quattro episodi firmati DLV BBDO Agency. Ad un certo punto, però, accade l'imprevedibile: entra in gioco la vera natura umana, tutta quella parte di emozioni e sentimenti. E poi? Intanto godetevi il trailer, presto gli episodi saranno divulgati attraverso i canali social di Prada.

brand courtesy

Nylon Farm vuole sottolineare l'identità moderna del brand, che ha saputo via via reinventarsi e stare al passo con i tempi. Anzi, ha saputo reinventarli, riscriverli e anticiparli: la ricerca costante, l'innovazione tecnologica e la forte creatività hanno dato a Prada la giusta visione sul futuro. Da sempre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News