L'accessorio moda più desiderato dell'anno lo resterà a lungo

L'oggetto più bramato appartiene al brand più (ri)cercato dal 1921...

image
VALENTINA VALDINOCIImaxtree

Scoprire il nome del brand moda più minimalista e virale al mondo è stato scoprire il nome del marchio dalle palette infinite che non ha (ancora per poco) uno store fisico in Italia. Leggere il nome del marchio più influente nel mondo del lusso è stato come leggere un manuale di storia della couture “su strada” degli ultimi 7 anni. Distinguere le due maison preferite dai millennials mentre la marea dei micro brand su Instagram si alza a vista d’occhio è stato come distinguere tra classi di investitori in cui le età anagrafiche, spesso e volentieri, non vanno di pari passo con i conti in banca. Ora, all’alba del 2019, scoperchiamo l’ultimo vaso di Pandora che c’era da dissotterrare per lasciarci invadere orecchie (e armadi) dal brand più desiderato di fine anno. A stilare la classifica della medaglia d’oro tra i brand più famosi del 2018 è stato Lyst, il motore di ricerca dedicato a fashion e lusso e fondato a Londra nel 2010 da Chris Morton e Sebastjan Trepca. La piattaforma di analisi ha comunicato i risultati della sua ultima ricerca trimestrale, relativa al quarto trimestre 2018, che individua i marchi e i prodotti più ricercati e popolari tra ottobre e dicembre dello scorso anno, studiando il comportamento di oltre 5 milioni di utenti su più di 12.000 boutique e store online.

Getty Images

A capitanare la classifica dei 10 marchi più conosciuti al mondo sono due maison italiane: Gucci e Off-White. Il brand tinto dalle visioni di Alessandro Michele ha riconquistato la prima posizione grazie alla forte domanda degli accessori Gucci, in particolare la tracolla Gucci Soho Disco e alla cintura Gucci con logo sulla fibbia. I due vezzi/vizi couture, presenti nella classifica dei 10 accessori donna più desiderati, hanno generato il doppio degli ordini rispetto a quelli registrati da tutti gli altri otto articoli messi insieme. Alla terza posizione della lista dei brand più amati nell'ultimo trimestre del 2018 troviamo Balenciaga, stabile rispetto al trimestre precedente, e sono sue le sneakers da clickbait estremo degli ultimi 365 giorni. Al quarto posto, invece, il balzo in avanti di dodici posizioni è quello compiuto da Moncler, soprattutto grazie al progetto Genius, con il quale il presidente e amministratore delegato del marchio Remo Ruffini è riuscito a far registrare un aumento dei ricavi del +23%. P.S. Vuoi anche per la combo piumini Moncler + Valentino AKA i soprabiti deluxe più venduti lo scorso inverno e la recente acquisizione del 49% alla società Archive (controllata da Ruffini) di The Attico, premessa-promessa della moda liquida by Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini. Le posizioni seguenti spettano a Fendi (& la fortunata collaborazione con Fila), Versace (recentemente acquistato da Michael Kors) e Stone Island (che gode una gloriosa ascesa del 122%). Chiudono la classifica Vetements (il padre delle sneakers franco-georgiano delle it-shoes di nuova generazione e dei sandali-souvenir), Valentino e Burberry, segno del fortunato esordio-ascensione della direzione creativa di Riccardo Tisci.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News