Come entrare nel laboratorio di Bottega Veneta, post scriptum con un click

Va in scena il teatro virtuale della maison vicentina, il binge watching del weekend è su #BottegaResidency.

Voce del verbo intrecciare. E non solo nappe color marzapane, catene oro colato, spaghetti di cashmere formato spalline. Voce del verbo intrecciare. Soprattutto mani, teste, emozioni, creazioni. La storia di Bottega Veneta è percorsa da un filo rosso, intrecciato, ça va sans dire, fra le epoche couture del made in Italy, le scelte social-i che guardano al futuro, la forza di un heritage che è tradizione artigiana, tradizione umana. È per questo che, per affrontare un momento delicato, un momento di incertezza, paura e isolamento, come quello che stiamo vivendo mentre scendiamo ogni giorno in campo nella lotta al Coronavirus che Bottega Veneta lancia un nuovo concept sulle sue piattaforme multimediali. Lo scopo? Condividere forza, positività e creatività a livello globale. Disponibile su Instagram, Youtube, Weibo, Line, Kakao, Spotify, Apple Music e un mini sito speciale su bottegaveneta.com, Bottega Residency è uno spazio tanto virtuale quanto concreto che, a cadenza settimanale, celebrerà le menti creative e le opere che hanno influenzato le vite dei collaboratori, muse e talenti della Maison. Siano scrittori e musicisti, registi o artisti, il nuovo progetto di Bottega Veneta è un nuovo approccio al lusso, è la creazione di una nuova visione che fa rima con evasione, la vera anima del casato vicentino.

Courtesy Photo

“Creatività e forza rappresentano l’essenza di Bottega Veneta. In questo periodo particolarmente difficile, proviamo un senso di responsabilità nel voler celebrare questi valori e infondere un senso di gioia e speranza nella nostra comunità e oltre”, ha scritto Daniel Lee, creative director di Bottega Veneta dal 2018, “responsabile” della rivoluzione/rivelazione del brand negli ultimi 2 anni. Immaginato come un “laboratorio della creatività”, Bottega Residency ospiterà performance musicali live, lezioni di cucina e showcooking con celebri chef nel weekend, mentre la domenica sera sarà dedicata ai film. Un viaggio che, attraverso una serie di collaborazioni, ha l’obiettivo di riportare gli spettatori-protagonisti virtuali a vivere un “comune” fine settimana, e donare un senso di normalità, ispirazione e conforto, come fosse "un teatro di svago spensierato presente ogni giorno". Per intrecciare fra loro, i valori di creatività e collaborazione.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fashion News