Ma la liberazione assoluta di Céline Dion in tuta di paillettes?

Passata alla storia come la cantante le cui canzoni fanno piangere come mai prima, con questi look a dir poco sparkling vuole far cambiare idea al mondo?

Eyewear, Sunglasses, Cool, Fashion, Performance, Textile, Glasses, Leather, Gesture, Vision care,
Getty Images

Céline Dion ha passato anni a cantare la canzone più cantata al mondo in palazzi di vetro e cartongesso a Las Vegas. Quel ritornello di Titanic le è valso svariati milioni di euro. Poi Céline Dion ha detto (parzialmente) addio alla Sin City per dedicarsi a una delle storie d’amore più longeve e sincere dello spettacolo, quella con il marito René Angelil. Dopo il drammatico lutto Céline Dion è tornata. A livelli di celebrità insospettabili quanto di invidiabile ispirazione. Addio look morigerati, welcome look apocalittici (in senso iper-positivo): look che l’hanno resa molto più simile alla Jackie O rivoluzionaria dello stile che alla cantante canadese da lacrima facile. Foulard, zeppe, occhiali stile Peggy Gugghenheim. Poi è arrivata la volta di atterrare a Taipei con un look che sta già facendo il giro del mondo per altri motivi: Céline Dion in tuta di paillettes di Alberta Ferretti, occhiali giganti, décolletées rosse e t-shirt bianca (come insegna Meghan Markle). Niente da dire, tutto da far riflettere.

Getty Images

La ritrovata libertà stilistica di Céline Dion a 50 anni è una boccata di indipendenza. Ci vogliono le paillettes per proclamare il ritorno alla libertà di osare, abbinare, ricominciare (a sorridere)? OUI. Céline Dion si fa portatrice sanissima di look molto Las Vegas style: e continua la sua cavalcata negli atelier che non amava frequentare (così tanto) prima. Che poi questo sia il look che un team di amici di una futura sposa ha sfoggiato nelle stesse ore in un’isola delle Baleari è una coincidenza che riporta Céline Dion ancor più nell’attualità. Harper’s Bazaar parla di fashion show oltre che tour (ora in Nuova Zelanda e Australia) e nella scelta di votarsi alle paillettes ora, a una tuta molto losangelina qualche giorno prima, c’è tutto il nuovo corso della cantante canadese. Che nessuno descriva più come mater lacrimosa dello show biz, grazie.

Getty Images
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star