Le scarpe fluo di Sarah Jessica Parker = i 90 non moriranno MAI

La signora di Manhattan, il suo ennesimo look "in pigiama" e le décolletées shock(ing) rubate a Carrie Bradshaw nei Novanta.

Celebrity Sightings in New York City - June 13, 2018
James DevaneyGetty Images

Mentre noi giocheremo a (s)vestirci alla Sex and the City a vita (rassegniamoci: stiamo parlando della "serie tv di formazione" delle generazioni nate a cavallo tra i Novanta e i Duemila), Sarah Jessica Parker oggi gioca ad interpretare Carrie Bradshaw (chi ha detto che l'una esclude l’altra?!) ancora e ancora e ancora. Tra le strade della nostra ehm sua Manhattan, le scarpe di Sarah Jessica Parker in décolletées bubble gum fluo + clutch porta gioie en pendant ci ricordano che la regina della città che non dorme MAI non abbandonerà lo stiletto shock(ing) MAI.

In pijama couture e mascherina degradé, SJP (un nome un brand, signori e signore) ci imbecca lezioni di stile su lezioni di stile: ci racconta come abbinare fantasie diverse facendo zapping da un pantalone in seta a righe a una camicia in satin floral print. Ci spiega con la fermezza (infinita) e la saggezza tra gli armadi (infiniti) di una Carrie che fu (e che è tuttora) come indossare il giallo senape, il verde salvia, il marrone cioccolato al latte insieme alla nuances più “pradesca” della moda Autunno Inverno 2018 2019. E così, la nuova musa di Intimissimi Sarah Jessica Parker in décolletées Pantone spinto ci regala l’emozione streetstyle da fine ferie e da back to office che ha la stessa grinta di una Carrie in piena settimana della moda newyorchese. Che rumore fa la comodità (fino alle caviglie, almeno)? Lo stesso suono della seta, a tratti croccante a tratti impalpabile, di un completo declinato “pigiama da giorno”. Che rumore fa la felicità (così su due piedi, almeno)? Lo stesso ticchettio di un tacchettio fosforescente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star