Arrivano le sneakers nere di Charlotte Casiraghi e arriva la weekend fever

L'ultima foto della principessa filosofa di Monacó in trainers total black in aeroporto con baby Balthazar = ti stavamo aspettando, ohhh sì.

image
Getty Images

Charlotte Casiraghi in stivali camperos color caviale è la ciliegina in bianco e nero di una campagna couture totemica (by Saint Laurent, ovvvio). Charlotte Casiraghi in ballerine e ball dress al Festival di Cannes è la Cenerentola che a mezzanotte è già sparita su uno yacht millepiedi (insieme alle scarpette di cristallo, ça va sans dire). Charlotte Casiraghi in trainers zeppatissime lontane anni luce dalle galoche da Amazzone del Principato è la fashionista imprestata allo streetstyle parigino in piena settimana della moda. Charlotte Casiraghi in sneakers nere chunky in fila ai controlli metal detector dell’aeroporto da dove volerà insieme al figlio, il piccolo Balthazar, avuto dal futuro (?) marito Dimitri Rassam è la visione più adolescenziale che Charlotte Casiraghi oggi, mamma, scrittrice engagé, principessa filosofa, “musa” da prima pagina dei tabloid, potrebbe regalarci.

Le scarpe di Charlotte Casiraghi sneakers nere movimentate dal dettaglio catarifrangente bianco sono le scarpe da ginnastica anni Novanta che tutte abbiamo posseduto (rimpolpando le quotazioni di Skechers), che tutte abbiamo ripudiato (per votarci alle décolletées con maxi plateau dei Duemila), che tutte abbiamo ricomprato (ora che Balenciaga ci ha concesso l’onore/onere di desiderarle ancora e ancora e ancora). Indossate in combo (e tocco da vera royal) con pantalone grigio maschile, comodo, a fantasia check check, cappello beanie in lana color amarone, bomberino nero con dettagli silver a contrasto e scialle XXL a scaldare dal gelo parigino anche baby Balthazar Rassam (tutina orsetto compresa, adorable), le sneakers di Charlotte Casiraghi ora sulla bocca (e tra le righe della carta stampata) di tutti, ci concede e si concede la routine dei primi mesi da mamma bis nel comfort look più disteso che esista. E, per questo, perfetto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star