L'ultimo cappotto grigio di Angelina Jolie supera/nobilita/santifica il concetto di sciùra

Ode all'Angie ladylike cui basta un nodo in vita per spazzare via il gossip.

image
Getty Images

La sua collezione di cappotti a vestaglia è un inno al monocromo ladylike di Santa Angelina Protettrice del Nodo In Vita contro il gossip più fake (leggi: Angelina e Sean Penn, pffff). E nell'elenco dei capispalla amatissimi poteva forse mancare il cappotto grigio Angelina, colore simbolo dell’attrice più impegnata (politically, ovviamente) e al tempo stesso così pop da attirare le attenzioni delle folle semplicemente camminando per strada? Angelina Jolie cappotto grigio, vestaglia di morbidezza cinerina, declinazione in difficilissima sfumatura di perla del suo modello preferito ever, per le strade di New York mentre scorta il figlio Maddox all’orientamento universitario è l’incarnazione ultima e definitiva della signora d’eleganza antica. Poi è sempre lei, la Angelina Jolie sexy che ha turbato più di un sogno, quella Angie che con una cintura avvitata stretta a segnare la figura supera a destra il concetto di sciùra per rendere sensualissime e glamour persino le mani sprofondate nelle tasche del cappotto.

È Angelina Jolie al suo meglio, la Angie che sceglie/mixa/armonizza con passo deciso quei pezzi basici che nel suo guardaroba non mancano mai: il cappotto grigio a vestaglia di Angelina Jolie, gli occhialoni da diva di Angelina Jolie, le décolletées a punta affilata e la borsa nera di Angelina Jolie (by Yves Saint Laurent) da portare al braccio con quella nonchalance leggera che solo l’esperienza regala. Anche l’heavy load più impegnativo sembra diventare nullo addosso ad Angelina Jolie a passeggio col figlio Maddox, il suo Maddox, che per primo ha dato il via alle missioni umanitarie di Santa Angie dalla Cambogia in giro per il mondo. E Angelina Jolie oggi è pronta a ispezionare ogni anfratto della New York University dove Maddox dovrebbe/vorrebbe andare a studiare, mamma coscienziosa fino allo scrupolo. Unico gesto ribelle della Angelina che fu sono i capelli lunghissimi vezzosamente senza piega, lisci al vento, liberi di scivolare sui revers. La firma di stile di Angelina Jolie su quel cappotto grigio che solo lei riesce a nobilitare. Spogliandolo di ogni tristezza per restituircelo più sensuale che mai.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star