Il look coordinato della principessa Beatrice e Edoardo Mapelli Mozzi, parliamone

L'ultima apparizione pubblica della coppia royal da fotoromanzo (seconda SOLO a Meghan e Harry) è una combo-couture.

image
Getty Images

Nessuno cresciuto tra gli antri placcati oro di Buckingham Palace si era spinto a tanto. Nessuno allevato tra i balconi magnetici e maestosi affacciati sul Principato di Monaco aveva mai osato tanto. Nessuno che abbia circumnavigato per interi mandati la Stanza Ovale della Casa Bianca ha mai decretato un provvedimento (couture) del genere. A srotolare il tappeto, in satin e velluto, ai look di coppia (royal) è la Principessa Beatrice e il neo fidanzato Edoardo Mapelli Mozzi, 34enne imprenditore di lusso anglo-italiano. Durante l’ultima apparizione pubblica, infatti, la primogenita figlia di Sarah Ferguson e Andrea, duca di York, ha lasciato che i flash dei paparazzi made in England la fotografassero dai sedili posteriori dell’auto blindatissima/oscuratissima su cui viaggiava insieme al giovane tycoon del Regno Unito.

Completo caviale lui, illuminato dalla camicia slim fit bianco latte di cocco, blazer maschile & mini dress lei, il look nero di Beatrice di York e Edoardo Mapelli Mozzi è destinato a fare giurisprudenza tra gli outfit coordinati di tutte le generazioni in linea di successione al trono inglese. Lasciano mano nella mano uno dei club privati più esclusivi al mondo, l’Annabel’s di Londra, dove tra ceviche che fanno il giro dei cinque continenti e champagne che glorificano ogni regione della Francia, la coppia di reali fresca di engagement (ufficioso) ha trascorso quello che i tabloid locali definiscono un quiet date night. Dopo la fine dell’amore con l’ex fidanzato Dave Clark (che nel frattempo ha sposato in Italia la partner Lynn Anderson), la Principessa Beatrice oggi termina i tre anni di vita privata da single con quella che viene quotato nella borsa del gossip inglese come LA lovestory seconda solo al fotoromanzo Harry d’Inghilterra Meghan Markle. Con la speranza che, per citare mamma Ferguson, le due pupille di Sua Maestà Elisabetta II non vengano messe troppo a confronto come lei e Lady D: "In un modo che mi ricorda come le persone cercassero di dipingere me e Diana come rivali, qualcosa che nessuna delle due ha mai sentito come vera".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star