Nello smoking bianco di Sandra Oh c'è tutta la sua sicurezza (di non tornare più a Grey's Anatomy?)

Alla presentazione della seconda stagione di Killing Eve Sandra Oh ha ammesso che non interpreterà mai più la chirurga Cristina Yang.

image
Getty Images

Il bianco è una dichiarazione di intenti. Non ammette ombre. Nella scia candida tracciata dalle donne del Congresso USA capitanate dallo scintillio di Alexandria Ocasio-Cortéz, il look total white di Sandra Oh alla presentazione della seconda stagione di Killing Eve è la sua attestazione di sicurezza raggiunta. Come indossare il bianco ottico, equazione matematica della perfezione: giacca su pelle nuda + pantalone palazzo. Lo smoking bianco di Sandra Oh, sandali altrettanto nude, nessun orpello extra se non un anello e una manicure shine. Il mondo concentra la sua attenzione sul ritorno di Killing Eve? Sandra Oh risponde. Sandra Oh all'età di 47 anni, Sandra Oh dopo molte serie tv (tante, è sul piccolo schermo da prima di Grey), continua la sua ascesa all’olimpo delle più grandi personalità dello showbiz. L’Emmy non ha tacitato la sua voglia di far riconoscere la sua bravura. Sandra Oh Killing Eve, più vera del vero. “Sono Eve e questo è quello che voglio continuare a fare finché sarò nello show. Ed è qui che voglio stare davvero” ha raccontato ad Extra durante la presentazione dello show.

Getty Images

C’è altro, però. C’è qualcosa che i fan del medical drama più seguito da 15 anni a questa parte da tutti gli orfani di ER forse non le perdoneranno: Sandra Oh Grey’s Anatomy non lo farà più. Mai più. Lo ha chiarito una volta per tutte. Sandra Oh in tailleur bianco, felice replay del white look ai Golden Globes 2019, ha dichiarato il suo addio definitivo alla scontrosa, determinata, coriacea Cristina Yang, seppellendo ogni speranza. “Continuate a chiedermelo e devo rispondervi: a livello creativo siete andati oltre e anche se so, e lo apprezzo molto perché sento davvero quanto i fan amino Cristina e nello show Cristina è ancora viva, Killing Eve è casa mia adesso. Ora sono qui”. Non ci saranno camei, apparizioni speciali, niente. Nemmeno pregando in ginocchio Shonda Rhimes per far riapparire uno dei personaggi più amati della serie tv, perché è proprio la sua attrice che non vuole. Più tosta che sul piccolo schermo, greater than fiction, per festeggiare il ritorno del suo personaggio Sandra Oh ha scelto il bianco lussuoso della decisione. Un non-colore ottico che illumina i suoi prossimi anni. E (sicuramente) i premi a venire.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star