L'omaggio rétro nella jumpsuit di Charlotte Casiraghi a Cannes

La principessa di Monaco è arrivata sulla Croisette in un look Saint Laurent che celebra le gesta couture di Sylvie Vartan.

image
Getty Images

C’era una volta la principessa più schiva e snob dell’establishment nobiliare. E ora non c’è più. Svanita in un soffio sparkling che trasporta indietro di decenni e ne modifica radicalmente l’immagine comfy chic cui ci ha abituate a colpi di boyfriend jeans, giubbotti di pelle e sneakers anni 90. Al Festival di Cannes rigorosamente scortata da Dimitri Rassam (forse hanno compreso che per evitare malelingue è meglio farsi vedere: poco, ma farsi vedere), la jumpsuit in shorts neri di Charlotte Casiraghi by Saint Laurent, ovvio, è una visione pop. Una luce cangiante che Charlotte Casiraghi oggi sembra voler trovare in tutti i suoi ultimi look da sera, dal Ballo della Rosa dove ha rassicurato ufficialmente sull’amore con il fidanzato, fino alla minigonna del MET Gala.

Getty Images

La rinuncia al minimalismo, la deviazione non programmata dall’allure da parigina col naso arricciato all’insù, il temporaneo addio all’essenziale per osare, finalmente, qualcosa in più. Questa è la Charlotte Casiraghi meno understatement che possiamo ammirare. Non che non l’abbia fatto anche in passato, ma era decisamente meno frequente. Lo stile della Charlotte Casiraghi 2019, l’anno di grazia in cui forse sposerà Dimitri Rassam (o forse no, in un impeto di snobismo che comunque non si può celare del tutto) e in cui festeggerà la filosofia acuta dei suoi 33 anni (ad agosto), emerge in un modo diverso. Sì, Charlotte Casiraghi ha osato spesso, ma stavolta c'è qualcosa di più.

Getty Images

La curiosità couture della principessa di Monaco ha incontrato l’omaggio vintage. Filosofia da lei molto apprezzata, pescando qua e là negli armadi sterminati di Palazzo Grimaldi e dei pezzi unici di mamma Carolina. La jumpsuit di Charlotte Casiraghi ha un precedente, ed è sempre firmato Saint Laurent. Una ricerca d'archivio che le sarà piaciuta moltissimo, tanto da volerla sfoggiare in edizione rinnovata. L'originale era un abito di velluto e paillettes disegnato negli anni 70 da Yves Saint Laurent in persona per Sylvie Vartan, cantante francese tra le più amate in tutto il mondo, ex moglie di Johnny Halliday, monumento cultural-musicale d'Oltralpe e nondimeno protagonista di infinite cronache gossip. Il cortocircuito è tutto qui: il look nero Saint Laurent 2019 indossato da Charlotte Casiraghi a Cannes è l'essenza di Francia, una new couture che va a caccia di vintage per solidificare le fondamenta e gettarsi nell'azzardo riuscito. Questa è purissima Charlotte Casiraghi. Che riscrive a colpi di gambe scoperte e di paillettes indiscrete tutti gli errori (di stile) nell’immaginario che abbiamo costruito su di lei.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star