La nuova serie tv protagonista Jennifer Aniston e i suoi jeans bianchi (importabili)

Scelta di stile, opzione estiva, errore di valutazione e molto altro per una Jen spaziale.

image
Getty Images

Jennifer Aniston ha passato 50 anni a spiegare al mondo che un naso imperfetto è perfetto e che delle gambe perfette non devono essere sempre e solo inquadrate (più di quel naso imperfetto). La conferma arriva quando Jennifer Aniston, a questo punto la donna con le gambe più statuarie che una sit-com abbia conosciuto, decide di indossare un paio di jeans bianchi larghi, corti, e non proprio donanti. Jennifer Aniston è difficile che cada sulla blasonata buccia di banana stilistica: e infatti non ci cade nonostante il pantalone over non ben definito.

Getty Images

Nella piena stagione del jeans bianco - brevissima va detto - scegliere il modello mummy jeans può essere killer ma non per Jennifer Aniston che ha bypassato i pettegolezzi sul ritorno di fiamma di Brad Pitt single post Angelina Jolie tira&molla, che ha salutato il ritorno nostalgico dei suoi 25 anni (tutti mandati in streaming da Netflix per insegnare ai Millennials l’abc di una serie tv cult come Friends) che indossa anelli di diamanti sul dito medio lasciando ben libero l’anulare. Jennifer Aniston a passeggio con quello che potrebbe essere un errore di stile è semplicemente la cartolina di primavera che gradiremmo ricevere ogni lunedì mattina. Che poi i mom jeans stiano bene praticamente solo a lei e alle sue gambe d’autore è un’altra serie tv che vedremo più avanti. Protagonista Jen, forever, Jen.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star