E se il prossimo film di Angelina Jolie fosse il remake de La Famiglia Addams?

Angie come Morticia Addams nella sua infinita sfilata di little black dress per la promozione di Maleficent: prossimo ruolo della vita?

Angelina Jolie si candida a essere la prossima Morticia Addams. E chi meglio di lei, Santa Angie del Nero Caviale, la donna che riesce a sfoggiare/interpretare/dominare le 50 sfumature del little black dress a quasi ogni apparizione pubblica o privata? Rivendica la sua assoluta priorità vitale del noir, Angelina Jolie in abito nero di pizzo Alexander McQueen, maniche e scollatura velate di black lace, una cintura a sottolineare il punto vita di Angelina Jolie magra ma "non scheletrica"come molti amano ribadire (legandola a superati problemi di cuore). Se si esclude la matinée romana di Maleficent: Mistress Of Evil dove ha scelto un inedito top plissé viola Angelina Jolie in abito nero è la costante rassicurante dei migliori look delle star, e la variante in pizzo la migliore delle sue interpretazioni.

Dave J Hogan

Come se facesse le prove generali per il prossimo personaggio immortale da portare sul grande schermo, la signora elegantissima della Famiglia Addams già personalizzata da una iconica Anjelica Huston. Eppure con un remake degno di questo nome, e un regista in grado di cogliere tutte le sfumatura, ci starebbe benissimo Angelina Jolie a dare nuovo corpo a Morticia Addams. Per il guardaroba in nero, per l’aria profondamente inquieta(nte), l’animo dark che si porta con sé dalle primissime apparizioni. Ma perché Angelina Jolie oggi a Morticia Addams darebbe nuove sfumature di madre pop, meno oscure (psicologicamente parlando) ma altrettanto impattante come quello di Maleficent nel film Disney che uscirà il 17 ottobre al cinema.

Una madre che ama e educa la prole seguendo una natura divergente da quella conforme alla regola. Una madre come Angelina Jolie coi figli, con tutti i dubbi umani che ci si può porre sul crescere dei bambini adottivi e non. Le domande che lei stessa si è fatta, sull’inadeguatezza nonostante tutto, sulla capacità di educare, come già affrontato nel suo ultimo film: “Quando ero giovane nemmeno io pensavo di poterli fare. Maleficent è riluttante, non pensa di essere la madre migliore per Aurora. Sono fortunata ad avere la famiglia che ho, i miei figli mi permettono di far loro da madre”. Un volontario regista per la prossima Famiglia Addams?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Look delle star