Scarlett Johansson agli Oscar in Oscar (de la Renta), semi-nudo soooo vintage

Nudo in 3,2,1 dettagli...

Hello Scarlett! Per una doppia candidatura agli Oscar 2020 ci vuole un abito che lasci il segno, netto, limpido, e anche un filo vintage. Scarlett Johansson, l’attrice più pagata tra tutti (donne e uomini) i presenti al Dolby Theatre calca il red carpet con un abito dallo strascico rétro. L’abito lungo sexy di Scarlett Johansson è un tuffo carpiato nei red carpet d’archivio, opulenti, ricchi, quasi too much. Strascico di un metro, corpetto di infiniti fili d’argento e maglia platino (citazione a Cher e al suo nudismo d’autore?), corpetto trasparente, sandali Jimmy Choo, capelli raccolti fintamente distratti: Scarlett Johansson in Oscar de la Renta si presenta agli Oscar 2020 con due nomination che raccontano due donne molto diverse.

Getty Images

La prima: il mondo di Jojo Rabbit tra infanzie brillanti e madri (lei) con cappellini imbarazzanti per copione. La seconda: per lo straziante divorzio di Marriage Story, capitolo del cinema indipendente traghettato su Netflix per permettere pianti privati e pelle d’oca initimiste. E Scarlett Johansson, a discapito del plot del libro, si presenta mano nella mano con il fidanzato Colin Jost in smoking d’accompagnamento a fianco di una sirena di seta platino. Il rigore vintage di Scarlett, l’unica attrice a passare dai filmoni Marvel all’indie di Noah Baumbach, è spezzato dal suo passato mostrato con tatuaggi semi nascosti (sotto al seno) e dichiarati sulla schiena. Mappatura di una carriera grandiosa, libera, indipendente, go, Scarlett, go!

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Oscar 2020