Meghan Markle Dilemma: le scarpe per copiare Pippa Middleton o farsi censurare dalla Regina?

Sulla spiaggia di Bondi a Sydney, la Duchessa del Sussex ha indossato il paio di espadrillas che rischiano di terremotare la monarchia.

image
Getty Images

Da zero a cento. Dove zero sta per décolletées con tacco spiga di grano e tubino adesivo sulla pelle. E cento sta per jeans elasticizzato in vita, camicione XL e paltò sbottonato sul davanti. Meghan Markle incinta da nemmeno una settimana (mediaticamente parlando) e i look di Meghan Markle premaman sono già una BIG thing delle Royal Family News votate al fashion system. Soprattutto se le espradillas di Meghan Markle in Australia rischiano di surclassare quelle della neo mamma Pippa Middleton e, soprattutto, essere cassate senza obiezione alcuna da sua maestà la regina. Che alla vista delle zeppe allacciate alla caviglia da un qualche abitante della Corte, preferirebbe di gran lunga l’abdicazione.

Collana hawaiana e capello je m’en fous, Meghan Markle e Harry d’Inghilterra a Bondi Beach come in luna di miele, ma in visita ufficiale al OneWave Group di bandiera per discutere dei progressi sulla ricerca dedicata alla salute mentale. Camicia in denim rilassato lui è abito-corpetto maxi righe lei del designer australiano Martin Grant, a continuare l’ode fatta couture al paese ospitante (vedi stivaletti bassi neri della prima apparizione in terra australiana). Ma le scarpe espadrillas di Meghan Markle “servono” solo per il primo passo sull’iconica spiaggia di Sydney. Perché la Duchessa del Sussex, una mano a stringere quella del marito e l’altra ben salda sul pancino appena accennato, percorrerà il bagnasciuga a piedi nudi (!) (Elisabetta II siamo con te...) per poi sedersi in cerchio sulla sabbia e partecipare a un rito per scacciare via le energie negative. Come quelle di chi la vorrebbe sprofondare tra i granelli di una monarchia sfinge dell'Europa.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Scarpe