7 centimetri di stacco (dalla realtà) per le scarpe di Kate Middleton

Scandire tre parole: scarpe/eleganti/comode è la nuova missione della signora che non vuole farsi togliere il (futuro) trono da nessuno...

image
Getty Images

Ci sono piani e piani. Il piano americano è uno di quelli che non piace a Kate Middleton la cui scelta, politicamente democratica, è vestire abiti che passino dal timo bruciato alla salvia benefica e di mostrarsi a figura intera. Figura intera che ha creato il caso mediatico più volte ripetutosi delle scarpe di Kate Middleton. Mentre Meghan Markle è la futura madre issata su décolletées Acquazzura tacco 12 e gamba nuda, Kate Middleton al terzo royal baby sceglie di scendere dai 12 centimetri e planare sui più pratici 7 centimetri. Un’altra donna, borghese, aveva portato i 7 centimetri a palazzo ed era Margaret Thatcher (che ora quel genio di Gillian Anderson interpreterà per The Crown 4). Una scelta (un)popolare a fianco dei sandali di Meghan Markle eroticamente neri?

image
Getty Images

Questa volta Kate Middleton nelle sue Gianvito Rossi salvia osa i 7 centimetri e va comoda, molto comoda a presenziare un evento charity in Lewisham. Silhouette da mamma più che sporty, boccoli in grazia di Regina, bouquet nuziale non richiesto e cinturina di cocco in vita, la grazia di Kate Middleton scivola da un Land Rover a un post Instagram complice il passo svelto, normale, reale, décolletées comode che non deve per forza di cose gravitare oltre i 10 centimetri. Sono dettagli morbosi rivolti alla Royal Family o sono dettagli di umanizzazione delle donne di casa Windsor che, in tempi di caccia alle spese & vizi della corona, riportano Kate Middleton tra le donne più pratiche, riciclone (aka ecologiche) che Buckingham Palace abbia mai avuto?

image
Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Scarpe