Le borse di paglia 2018 altro che borse mare... queste sono pura couture

Intrecci di fibre naturali, antiche tradizioni e know-how etno-folk: la filosofia eco-sostenibile di 6 nuovi brand di borse.

borse di paglia estate 2018
Getty Images

Le borse di paglia estate 2018 sono piccoli gioielli artigianali tanto quanto le it-bag in nappa nuance tabacco. Innegabile: ci stiamo portando avanti nella lunga lista di borse moda 2018. Per un ottimo motivo: METEO & CUORE. Qui le materie prime sono più povere ma le lavorazioni manuali sono più che nobili. Lo hanno capito (e valorizzato) 6 nuove designer di accessori moda che riscoprono antiche tecniche di lavorazione della paglia, della canapa o del bambù di tribù e popolazione sudamericane, africane o del sud-est asiatico e realizzano, in collaborazione con comunità di donne locali borse, pochette e shopping bag 100% vegetali, 100% handmade ma anche 100% couture.Quindi no, non tutte le borse di paglia s0no (solo) borse da mare ma borse tout court a tutti gli effetti da sfoggiare con massimo orgoglio anche in città. Unica condizione: sceglierla con consapevolezza, informandosi su tecnica, materia prima e paese di provenienza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. SOPHIE ANDERSON
Metà scozzese e metà inglese, Sophie Anderson, è cresciuta tra il Kuwait e l’Oman e poi ha girato il mondo lavorando come interior designer. Oggi firma una linea di borse handmade in Colombia e Perù secondo le più leggendarie tecniche tessili sudamericane. Ogni pezzo è unico e coloratissimo.

Borsa di paglia 2018 da mettere in wishlist: pochette in crochet realizzata con fibre di palma intrecciate a mano da una comunità di donne del nord del Perù, (189 euro su Netaporter.com).

Courtesy Photo

2. SENSI STUDIO
Diplomata in Fashion Design all’Istituto Marangoni di Milano, Stephany Sensi lancia la sua prima collezione con il suo nome nel 2010: solo due prodotti ma di altissima qualità (e stile), luxury panama e borse di paglia etno chic. Ogni pezzo è realizzato in Ecuador.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Borsa di paglia 2018 da mettere in wishlist: secchiello di paglia fatto a mano con maxi fiocco in grosgrain, (270 euro su Matchesfashion.com).

Courtesy Photo

3. FOLKLOORE
Destinazione online per le amanti dello stile etno chic autoctono, delle antiche tradizioni tessili e dell’artigianato handmande: su Folkloore.com una selezione attenta (e di classe) di capi e accessori moda proveniente da tutto il mondo. Dalle babbucce marocchine ai vestiti tradizionali ucraini fino alle borse balinesi, colombiane ed africane.

Borsa di paglia 2018 da mettere in wishlist: la borsa in rattan rotonda fatta a mano nella zona est di Bali con erba Ata, (120 euro su Foolkloore.com).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4. KAYU
Brand di borse dal vibe californiano ma realizzate a mano nelle Filippine con antiche tecniche artigianali. In collezione: pochette, maxi bag e borse personalizzabili con le proprie iniziali.

Borsa di paglia 2018 da mettere in wishlist: borsa tonda fatta a mano con canapa di Manila e pom poms in raffia rimovibili (da 115 euro su Kayudesign.com).

Courtesy Photo

5. NANNACAY
Dopo anni di volontariato Marcia Kemp ha lanciato Nannacay, un marchio di moda etica e un progetto sociale. In collezione borse realizzate a mano in Perù con paglia, canna e radici tribali, decorate successivamente con elementi colorati come vuole la tradizione peruviana. Oggi le borse di Nannacay - nome di origine quechua aymara che significa sorellanza – sono amatissime. Tra le super fans anche Leandra Medine.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Borsa di paglia 2018 da mettere in wishlist: secchiello bicolore in paglia di junco con tracolla bijoux, (su Nannacay.com).

Courtesy Photo

6. CULT GAIA
Jasmin Larian, figlia di una designer tout court e un designer di giocattoli, è la founder di Cult Gaia, brand di borse nato nel 2012 e diventano cult (appunto) nel giro di un paio di fashion week. Tra le super fans: tutte le influencer al completo (o quasi). La sua collezione è formata da pezzi dal design vintage realizzato a mano secondo i principi di un design sostenibile.

Borsa di paglia 2018 da mettere in wishlist: la Stella Bag, l'ultimo gioiellino in 100% paglia di Jasmin Larin, (su Cultgaia.com).

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze