La vera essenza del summer dress è in questi 5 nuovi brand da conoscere

Dal Vyshyvanka dress al caftano Made in Positano: #5 maxi summer dress sinonimo di estate, vacanze, lifestyle.

vestiti estivi, vestitini estivi, vestiti lunghissimi, moda vestiti 2019, vestiti corti 2019, abiti da cerimonia, vestiti da cerimonia, marchi abbigliamento emergenti 2019, brand emergenti 2019, marchi vestiti  instagram, brand da seguire su instagram
Courtesy Photo of Doen

Se anche per voi estate è sinonimo di abito vaporoso, flats comodissime e borsa di paglia siete nel posto giusto. Abbiamo selezionato qui #5 marchi emergenti da conoscere e da indossare all summer long: Sleeper per look out of bed anche al mare, Emporio Sirenuse per la quintessenza del caftano Made in Positano, le Vernisse per vintage eco lovers, March11 per gipsy globe trotter dallo stile innato e infine, Dôen per l'abito boho-chic da indossare infinite volte senza stancarvi mai. Enjoy!

1. MARCH 11
Metri di linio europeo, colori esotici come il terracotta, l’ocra e il rosso di Persia, texture ricamate a mano, tasselli, nappine e pompom decorativi, i caftani e i maxi dress di Robert Mishchenko sono opere d’arte con cui coronare i look di vacanze estive deluxe, lontane, esotiche, dai ritmi lentissimi. Da mettere subito in wishlist: il Vyshyvanka dress d'ispirazione ucraina. Oltre alla prima linea, quasi couture, March 11, esiste una seconda linea più accessibile Eleven e l’opzione Made To Order in consegna in soli 14 gg. Per info: March11.com

2. VERNISSE
Per rispondere alla nuova generazione di giovanissime che amano sempre di più il vintage, non sottovalutano l’aspetto sostenibile, e vogliono solo pezzi unici, personalissimi e a-stagionali è nato le Vernisse, il brand-progetto delle amiche e designer Francesca Filipo ed Eugenia Penta. Ricevano nel loro atelier milanese su appuntamento e creano in collaborazione con le clienti abiti Made To Measure iper-femminili, utilizzando sete vintage, stoffe di recupero, bottoni d’epoca, foulard che diventano polsini e altre meraviglie.... TBC. Per info: info@vernisse.it

3. SLEEPER
Dalla camera da letto alla spiaggia con lo stesso outfit? Possibilissimo con un maxi dress o un pigama set di Sleeper. Il brand fondato nel 2014 dalle fashion editor Kate Zubarieva e Aysa Varetsa specializzato in sleepewear, lancia una nuova collezione di abiti in lino to die for. Digitate nel search Altanta Dress amanti di maniche balloon siete avvertite!
NB. Tra le lovers del brand style icons come Emily Ratajkowski, Leandra Medine, Emily Weiss e Veronika Heilbrunner. Per info: the-sleeper.com

4. EMPORIO SIRENUSE
I caftani e i maxi dress disegnati da Carla Sersale, mente, cuore e creatività di Emporio Sirenuse, sono l’essenza della dolce vita italiana. Volumi, colori e silhouette racchiudono in centimetri di cotone sensazione e summery vibe di camminare a piedi nudi per Positano, mangiare il gelato in piazzetta, cenare a lume di candela sulle terrazza vista mare con ancora la salsedine addosso. Il modello da desiderare? In cotone bianco con motivo turchese ispirato all’opera Per aspera ad astra di Karl Diefenbach, l’artista che fondò una comune a Capri all’inizio del 900, periodo in cui l’isola era il rifugio di artisti, scrittori, musicisti e utopisti in fuga dalle censure di tutta Europa. Per info: Emporiosirenuse.com

5. DÔEN
Un brand di donne per donne, nato da un’esperienza comune: la maternità. Le sorelle Margaret e Katherine Kleveland, nate e cresciute a Santa Barbara, dopo essere diventate mamme hanno sentito l’esigenza di creare un brand che le facesse sentire belle e femminili, che esaltasse i loro corpi senza costringerli, che mostrasse le loro forme q.b. Il tutto coronato da un’estetica sublime dichiarante bohémien. Dôen nato nel 2016 è un marchio direct-to-consumer dalla gestione politically correct e dal day-to-day più sostenibile possibile. In collezione: maxi dress floreali per cerimonie e matrimoni di fine estate, abiti chemisier dalle sfumature pastello, everyday pieces da indossare forever senza stancarsi mai. Per info: Shopdoen.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze