Comprare capi vintage di prêt-à-porter rimane il futuro della moda?

Acquistare capi vintage che hanno avuto una vita precedente si chiama fashion revolution: #6 per l'estate 2020.

abiti moda vintage online
Imaxtree

Pre-used, pre-owned, pre-loved. l prodotti che stai acquistando hanno già avuto una vita precedente. Ormai è un dato di fatto che il futuro della moda sarà circolare e che acquistare moda vintage online sarà sempre meno un’operazione da collezioniste e fashion addicted e più una valida alternativa prêt-à-porter. Ridare una seconda a chance a capi che non mettiamo più, a borse che non ci piacciono più o a gioielli che non rispecchiamo più il nostro stile o la nostra età, significa rimettere in circolazione quello che oggi è surplus per noi, ma che potrebbe essere, un domani, cambiamento e novità per altre. Acquistare, ma anche scegliere di vendere, moda vintage online è una scelta consapevole, sostenibile, piccola ma concreta. È la fashion revolution a cui stiamo assistendo, vivendo, contribuendo ognuna di noi, day by day.

Et voilà #6 capi, accessori e borse vintage che sono di tendenza ora!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 L'OPERA D'ARTE À PORTER DI TAKASHI MURAKAMI X LOUIS VUITTON

Fu un'intuizione di Marc Jacobs fondere l'heritage del Monogram Louis Vuitton con l'arte contemporanea. E tra le collaborazione più riuscite (e fortunate) quella con Takashi Murakami, iniziata nel 2003, oggi tra le più ricercate, ambite, acquistate. Tra i pezzi most wanted: la mini HL Speedy Takashi Murakami x Louis Vuitton.

3.321 euro Whatgoesaroundnyc.com

2 IL MEMORABILIA DELL'EPOCA JOHN GALLIANO DA DIOR
Courtesy Photo

L'accessorio che fa subito stile 90s e ricorda il momentum John Galliano: il bracciale rigido in resina color fragola con l'iconica scritta Dior in nano studs. Da indossare su pelle nuda o sopra un toppino a maniche lunghe, aderentissimo, molto anni Novanta.

272,81 euro circa su 1stdibs.com

3 L'OCCHIALE DA SOLE DI GUCCI AI TEMPI DI TOM FORD
Courtesy Photo

Il pezzo vintage che tutte vorrebbero avere quest'estate: l'occhiale da sole, fine anni Novanta/primi duemila, a mascherina, unisex, di Gucci. Notasi il logo con doppie G di strass sulla lente destra in basso destra. Loveee!

103,58 euro su Vestiairecollective.com

4 LA BALENCIAGA CITY BAG CREAZIONE DI NICOLAS GHESQUIÈRE
Courtesy Photo

Nata nel 2003 dall'estro creativo di Nicolas Guesquière, la Balenciaga City Bag, nota anche con il nome di Le Dix Motorcycle, sta rivivendo un revival. E nonostante sia ancora in produzione, con qualche aggiornamento, perché non cercarne una originale, used, pre-loved.

In versione acquamarina del 2010: 810 euro circa su 1stdibs.com

5 IL TUBINO NERO SECONDO DOLCE & GABBANA

Ogni stagione, epoca, decade, ha il suo petite noir di riferimento. Quello che identifica gli anni Novanta è stato ri-pensato, ri-disegnato, ri-scolpito sul corpo delle donne dal duo Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Sensuale, sofisticato, e, ancora una volta, timeless.

280 euro su Farfetch.co

6 IL SOUVENIR DELLA SFILATA PE 2002 DI PRADA
Courtesy Photo

Correva l'anno 2001 e Miuccia Prada a settembre presentò a MFW la sua collezione Prada Primavera Estate 2002: richiami anni Cinquanta, silhouette 60s, little outfits alla Romy Schneider e quel broccato dorato everywhere, splendente ma understated, glam ma borghese q.b..

115 euro su Vestiairecollective.com

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito