Come scegliere l'abito da sposa per la wedding season 2021

C'è chi seglierà il romanticismo e c'è chi sognerà il su misura da red carpet: 6 stili, 6 nomi, 6 modi per sposarsi nel 2021.

sposa 2021, abiti da sposa 2021, marchi di abiti da sposa, abiti da sposa a sirena, abiti da sposa, abiti da sposa semplici, abiti da sposa 2021 tendenze
Courtesy Photo

Chi ha già organizzato il matrimonio dell’anno, in una location da favola, prenoterà subito un appuntamento in uno degli atelier Pronovias per provare una delle 21 creazioni della capsule collection Marchesa for Pronovias. Chi è alla ricerca di un abito da sposa semplice, da indossare ben oltre la cerimonia, si affiderà ai nomi del prêt-à-porter bridal newyorchese come Danielle Frankel. Chi ha sempre sognato di varcare la navata con un abito da red carpet, prenderà un volo a/r per Tel Aviv, per raggiungere l’atelier esclusivo di Dana Harel. Le più romantiche, invece, fantasticheranno ore sulle creazioni eteree, principesche, di Hermione de Paula e le ruberanno l’idea di ricamare iniziali, date o parole d’amore sull'angolo del velo o sull’orlo dei polsini. E infine, c'è chi deciderà di sposarsi last minute, su una spiaggia, alla luce tramonto, e ordinerà online una delle creazioni boho chic di Odylyne The Ceremony.
Da Londra a Tel Aviv, da Barcellona a Los Angeles, abbiamo raccolto qui, per voi, bride-to-be 2021, 6 designer di abiti da sposa 2021 per 6 tendenze/stili/cerimonie che sceglierete di seguire, adottare, indossare per il vostro big day. À vous!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 MARCHESA FOR PRONOVIAS
Courtesy Photo

Quando lo stile newyorchese, glamour e sofisticato, incontra la sensualità mediterranea, estroversa e solare, il risultato non può che essere un masterpiece. La collezione Marchesa for Pronovias, composta da 21 abiti, dedicata alla città di Siviglia, mette in luce il savoir faire inconfondibile di Marchesa nel creare strutture sorprendenti, incredibilmente leggere, impreziosite da ricami floreali 3D, e l’abilità sartoriale di Pronovias.
Tra i modelli icona: l’abito a sirena Paulanda (qui in foto) con strascico a coda di pesce con ricami floreali e ampie maniche trasparenti dalle chiare influenze andaluse che ricordano gli abiti da flamenco.
NB. La collezione sarà disponibile in tutti i negozi Pronovias e nei rivenditori autorizzati, fascia prezzo dai 2.000€ ai 4.000€.

Perfetto per: per un ricevimento in una location da sogno come un palazzo secolare o un castello rinascimentale.

Clic to dream: Pronovias.com

2 DANIELLE FRANKEL
Courtesy Photo

Nonostante Danielle Frankel sia una designer di abiti da sposa, tra ready-to-wear e sartoria, le sue creazioni nascono per essere indossate ben oltre il grande giorno: hanno un design contemporaneo ma timeless, semplice ma indimenticabile. Ha lanciato il suo omonimo brand nel 2017 dopo aver affinato le sue abilità tecniche e creative presso gli atelier newyorkesi di Vera Wang e Marchesa. E nel giro di quattro anni, quattro collezioni, nel suo carnet di clienti-vip troviamo Zoe Kravitz, Julia Garner, Erin Foster e Katie Lee.

Perfetto per: un matrimonio civile, in città, con pochi invitati, seguito da un piccolo ricevimento nel vostro ristorante preferito.

Clic to dream: Daniellefrankelstudio.com

3 HERMIONE DE PAULA
Courtesy Photo

Intricati embroidery floreali ispirati ai giardini inglesi e ricami personalizzati (come iniziali o frammenti di una lettera d’amore) su veli cattedrale o secret spot a discrezione della sposa: sono le cifre stilistiche di Hermione de Paula. Nata in Devon, dopo essersi graduata alla Central St Martins e aver lavorato negli uffici stile di Dior Couture, Alexander McQueen e John Galliano ha lanciato il suo omonimo brand nel 2008.

Perfetto per: nozze in campagna, celebrate all'aria aperto, circondati da fiori freschi e profumati.

Clic to dream: Hermionedepaula.com

4 ODYLYNE THE CERIMONIE
Courtesy Photo

Stephanie White, fondatrice di Odylyne The Ceremony - nato come ready wear nel 2009 ed evoluto in bridal brand nel 2014 - è l’autrice di creazioni eteree, free-spirited, ispirate all’arte, alla letteratura, al teatro (la designer è laureata in storia dell’arte). Le spose, quando li indossano, diventano muse, vengono avvolte da un’aurea bohémien e da una magnetismo classificabile come californian desert style. Ça va sans dire, la collezione è Made in Downtown Los Angeles.

Perfetto per: un matrimonio in stile boho chic celebrato al tramonto, a pieni nudi, aspettando la luna piena.

Clic to dream
: Odylynetheceremony.com

5 DANA HAREL
Courtesy Photo

Laureata allo Shenkar College of Engineering, Design and Art di Tel Aviv, come Alber Elbaz e Nili Lotan, Dana Harel svela in ogni suo abito di aver appreso (e molto bene) l’arte israeliana dell’evening wear. Le sue creazione sono sofisticate e iper-femminili, a volte sono impreziosite da cristalli e ricamati preziosi, altre, sono lasciate in pura seta ma arricchite da drappeggi e plissettature. La sensualità è velata ma sempre presente. Tra le sue clienti vip, l’attrice Gina Rodriguez e la moglie di Quentin Tarantino Daniella Pick.

Perfetto per: dichiararsi amore eterno, al calar del sole, sulle note dell'oceano che si infrange sulla riva in una calda serata di mezza estate.

Clic to dream: Danahareldesign.com

6 CARLO PIGNATELLI
Courtesy Photo

Alle più romantiche, abbiamo riservato la nuova collezione di abiti da sposa Made in Italy firmata Carlo Pignatelli. Tra vaporose gonne a corolla dall’aspetto fiabesco, silhouette leggere come petali e corpetti impreziositi da ricami e fiori applicati, ogni creazione è un abito-da-favola. Da desiderare sia in bianco avorio sia in tutte le sfumature di rosa, dal ruby al confetto dal ciclamino al fucsia. Tra le creazioni più scenografiche e romantiche, l’abito Cristina (qui in foto) dove quella sovrapposizione di ruches, in double organza color rosa ruby, crea un effetto “rosa appena sbocciata”, indimenticabile.

Perfetto per: un matrimonio da favola, pink oriented, celebrato in una location da sogno.

Clic to dream: Carlopignatelli.com

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze