Gli anelli sigillo custodiscono i nostri sogni e diventano simbolo di eleganza contemporanea

Da indossare rigorosamente al mignolo, gli chevalier conservano intatta la storia che li ha portati fino ai giorni nostri, per essere reinterpretati dalla moda gioielli 2021.

Tra le popolazioni più antiche l'egiziana è certamente quella a cui guardare quando si pensa ai gioielli, compresi gli anelli sigillo. I faraoni e le regine così come le popolazioni meno abbienti usano adornarsi di preziosi, non solo nelle occasioni più importanti. E questo perché il monile in questione è considerato come un simbolo, un messaggio di potere. Qualcosa quindi da possedere per comunicare a chi si incontra o scrive un carteggio il proprio retaggio. Lo chevalier ring, soprattutto a quei tempi, è l’emblema per eccellenza quando si vuole esprimere il proprio status. Non è un caso che da Cleopatra in avanti, venga usato per suggellare documenti importantissimi, ricchi di segreti e note d’amore. Nel Medioevo, poi, diventa ad appannaggio esclusivo delle famiglie aristocratiche le quali lo tramandano di generazione in generazione, incidendo sulla parte piatta il simbolo di famiglia. E poi arriva la moda gioielli 2021, la quale riporta in auge anelli chevalier - da indossare rigorosamente al mignolo - rendendoli contemporanei, quindi sofisticati, nuovi, determinandone subito una tendenza, qui rivelata nelle migliori creazioni in circolazione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Un altro emblema
Cartier
Cartier

Ogni maison ha il suo logo, il suo simbolo attraverso cui si rende conoscibile al mondo. Cartier, tra i tanti, ha la pantera e le dedica un'intera collezione di monili, compresi gli anelli sigillo. In oro, realizzati a mano, e unici nel loro genere, sono pronti ad abbellire le vostre mani e diventare statement.  

3.300 euro

2 Dall'antico Egitto, passando per la Grecia
Farfetch
Versace

La figura più nota delle tre Gorgoni è la Medusa. Versace la sceglie come simbolo sin dalla sua fondazione e la celebra in ogni modo, anche nella collezione dedicata alla gioielleria, compresi gli anelli sigillo. Come questo bicolore, in ottone placcato oro. La storia in versione mignon.

350 euro

3 Da incidere
Tiffany & Co.
Tiffany & Co.
2.950,00 €

Bold, sinuoso, unico. Perché? Non solo per la maison che lo ha creato, Tiffany & Co. - e già basterebbe per dire "sì lo voglio" ma anche per la possibilità di personalizzarlo, facendone incidere la superficie con un pensiero, un nome, un segreto magari. In oro, un classico intramontabile.  

4 Sigilli contemporanei
Luisaviaroma
Delfina Delettrez
3.200,00 €

L'anello Tourbillon di Delfina Delettrez è la prova che quando una visione totalmente contemporanea, quella della designer, e il saper fare degli artigiani orafi italiani funzionano bene assieme, la perfezione, potenzialmente, può esistere. In oro giallo, bianco e diamanti. Da custodire, sfoggiandolo. 

5 Icona
Prada
Prada
560,00 €

Iconico ed essenziale nella sua forma, il logo triangolo è il protagonista di una nuova linea di gioielli realizzati di Prada in argento 925, che reinterpreta influenze punk, le quali hanno ispirato la maison, in chiave moderna. Rifinito in smalto, il codice storico di Prada definisce questo anello e lo sigilla nei nostri cuori.

6 L'elmetto del cavaliere
Farfetch
Sterling King

Anche i cavalieri, specialmente in epoca medioevale, usano indossare uno anello sigillo, detto anche, appunto, chevalier. Il brand newyorkese Sterling King omaggia questa affascinante storia con un anello da mignolo dedicato all'elmetto dei valorosi (e romantici) combattenti, in versione femminile e seducente. 

333 euro

7 Il surrealista
Schiaparelli

Elsa Schiaparelli avrà inventato anche il rosa Schiap ma la stilista è autrice soprattutto di alcuni tra i più importanti gesti irriverenti della moda: reinventare la gioielleria, privarla dall'ottica borghese in cui si è sempre inserita, collaborando con gli artisti surrealisti più importanti. Il brand continua a perpetuare la tradizione ancora oggi e l'anello Manicure ne è il simbolo per antonomasia. Da indossare con ironia, per un tocco di stile unico nel suo genere.

200 euro, info su club-schiap.schiaparelli.com

8 Un raggio di sole per te...
Gala Rotelli

Luce e ancora luce. È il filo rosso estetico ed emozionale che lega ogni creazione di Gala Rotelli, designer con sede a Milano in una dimora storica della città. L'anello Ray, raggio, è ispirato dalle sottili forme geometriche di Sol LeWitt e dal potere dinamico della luce solare. Il sigillo è composto da due pannelli sovrapposti impreziositi da audaci intagli lineari che ricordano proprio i raggi del sole. Incastonato su una spessa fascia doppia, è in argento placcato oro.

170 euro, info su galarotelli.com

9 Dal profondo Nord con amore
Bjørg

Pensato sia per lui che per lei, l'anello da mignolo The Might-Have Been dalla forma rettangolare del brand svedese Bjørg ha una trama sfaccettata, organica, in cui l'argento abbraccia l'oro attraverso un gesto netto, profondo, enfatizzando la tinta calda del metallo degli dei. Da regalarsi in coppia, qualsiasi essa sia.

250 euro, info su bjorgjewellery.com

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze