Questo ottobre potente e sincero: gli appuntamenti per il mese della lotta al tumore al seno

Da quella di AIRC a quella di LILT passando per quella di Fondazione Veronesi ecco le campagne da appoggiare (anche) a ottobre.

image
Getty Images

Il tumore al seno colpisce una donna su otto nell'arco di una vita ed è più frequente nel genere femminile, ma ci sono buone notizie: la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi negli ultimi 20 anni, secondo dati AIOM e AIRTUM, è passata dall'81 all'87%.

Come ogni anno a ottobre, mese dedicato alla lotta al tumore al seno, i numeri di questa malattia tornano protagonisti sia per mostrare i progressi sia per sottolineare l'importanza di seguire uno stile di vita sano, fare prevenzione, sottoporsi a controlli regolari in base a età e/o ereditarietà e aiutare la ricerca. Di seguito le iniziative, le campagne e gli appuntamenti per l'"ottobre rosa 2018".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Ottobre rosa: The Estée Lauder Companies Italia per AIRC
Courtesy photo

Ideata da Evelyn H. Lauder, insieme all’iconico Nastro Rosa, la Breast Cancer Campaign (il cui messaggio 2018 è #TimeToEndBreastCancer) di The Estée Lauder Companies da oltre 25 anni unisce e ispira le persone in tutto il mondo con l’obiettivo di sconfiggere questa malattia. In Italia la madrina della campagna è Margherita Granbassi.

The Estée Lauder Companies Italia sosterrà l’attività di AIRC devolvendo 5 euro per ognuno dei seguenti prodotti venduti a ottobre: Aveda BCC Hand Relief Moisturizing Creme with Shampure Aroma (150 ml 31 euro), Bumble & Bumble BCC Thickening Spray (250 ml 28 euro), Clinique Dramatically Different Moisturizing Lotion+ (125 ml 53 euro), Darphin Intral Redness Relief Soothing Serum (30 ml 64,50 euro), Estée Lauder Advanced Night Repair Synchronized Recovery Complex II (50 ml 133 euro), La Mer The Cleansing Micellar Water (100 ml 50 euro), Origins Drink Up Intensive Overnight Mask (100 ml 25 euro il ricavato sarà devoluto per il 100% ad AIRC. Lab Series sosterrà la campagna attraverso una donazione.

2 Ottobre rosa: z.one concept per Salute Donna Onlus
Courtesy photo

I best seller milk_shake leave in senza risciacquo si colorano di rosa nel mese di ottobre. Grazie alla vendita dei prodotti go pink, z.one concept sostiene la lotta al tumore al seno. Per tutto ottobre 2018 i packaging dei prodotti best-seller milk_shake (leave in conditioner 350 ml 16,50 euro, whipped cream 200 ml 17,30 euro e incredible milk 150 ml 14,80 euro) si colorano di rosa e, per ogni prodotto milk_shake go pink venduto, z.one concept donerà 1 euro all’associazione Salute Donna Onlus.

3 Ottobre rosa: QVC per Pink is Good della Fondazione Veronesi
Courtesy photo

QVC sostiene Pink is Good con tanti prodotti di bellezza rosa. Anche quest’anno la piattaforma prende parte al progetto Pink is Good, accanto alla Fondazione Umberto Veronesi, durante il mese della prevenzione del tumore al seno, ottobre. L’obiettivo è trasformare lo shopping in un aiuto concreto, devolvendo l’intero ricavato delle vendite di prodotti rosa al progetto. Tanti i prodotti beauty che entreranno a far parte dell’iniziativa: Doll 10 Kit Lip Crayon (34,75 euro su qvc.it), BareMinerals Gen Nude Collection (39,75 euro su qvc.it), Philips SoniCare Diamond Clean (199,75 euro su qvc.it), Foreo Luna Play (39 euro su qvc.it), Elemis Duo Exotic Blooms (24 euro su qvc.it), Sanctuary SpaBody Lotion (10 euro su qvc.it) e Orly Smalto formula tutto-in-uno (24 euro su qvc.it).

4 Ottobre rosa: Beauty Gives Back 2018 per La forza e il sorriso Onlus
Courtesy photo Elena Kloppenburg

Anche quest’anno, in occasione del mese rosa della prevenzione, numerosi brand di prestigio del mondo del beauty si riuniranno in un unico evento di beneficenza aperto al pubblico, Beauty Gives Back, durante il quale metteranno a disposizione i propri prodotti per raccogliere fondi a sostegno de La forza e il sorriso Onlus. Beauty Gives Back si terrà venerdì 26 e sabato 27 ottobre 2018, dalle 10 alle 19, presso Microsoft House Showroom in Viale Pasubio 21, a Milano.
Le aziende presenti con i propri prodotti: Alés Groupe, Alfaparf - con i brand Dibi e Olos, Avon, Clarins Italia - con i brand Azzaro, Clarins, Hermès Parfums e Thierry Mugler, Beiersdorf, Bottega Verde, Collistar, The Estée Lauder Companies Italia - con i brand Clinique, Estée Lauder e Tommy Hilfiger, Ferragamo Parfums, Framesi, Herbatint, Istituto Ganassini, L'Erbolario, L'Oréal Group, Natura & Benessere, Shiseido, Unifarco, Vagheggi.
Sostengono l’evento anche: Difarco, Gala Cosmetici, Kiko, Pink Frogs Cosmetics.
L’iniziativa è realizzata con il supporto di Cosmoprof Worldwide Bologna.

5 Ottobre rosa: Dolomia e Herbatint per La Forza e il Sorriso onlus
Courtesy photo

Dolomia, brand italiano di skincare e make-up che utilizza principi attivi dolomitici, e Herbatint, brand specializzato nella colorazione capillare testata su pelle sensibile e in prodotti per la cura dei capelli, partecipano alla seconda edizione di Beauty Gives Back, l’evento benefico aperto al pubblico, durante il quale numerosi brand di prestigio del mondo beauty metteranno a disposizione i propri prodotti per raccogliere fondi per La forza e il sorriso Onlus, a sostegno delle donne in trattamento oncologico. L’appuntamento è per il 26 e il 27 ottobre, dalle 10 alle 19, presso Microsoft House Showroom, in Viale Pasubio 21 a Milano. Il ricavato delle donazioni sarà interamente devoluto a favore del programma ideato e condotto da La forza e il sorriso Onlus e patrocinato da Cosmetica Italia, il cui obiettivo è fare ritrovare alle donne in terapia oncologica il sorriso davanti allo specchio e la forza dentro di sé, attraverso la creazione di laboratori di bellezza gratuiti dedicati alla cura dell’aspetto fisico durante e dopo le cure.

6 Ottobre rosa: Elemis per Breast Cancer Care
Courtesy photo

La nuova Limited Edition Pro-Collagen Rose Cleansing Balm Supersize 200 G Elemis è orgogliosa di supportare la Breast Cancer Care per il 18mo anno consecutivo, con questo prodotto sono già state donate 25mila sterline.

7 Ottobre rosa: Sorrisi in Rosa per Fondazione Humanitas
Courtesy photo

L’elemento che accomuna le protagoniste di “Sorrisi in rosa” è la sciarpa rosa, simbolo del sentirsi a casa, abbracciati, avvolti, protetti. A intrecciare fili di cotone e seta, Caterina Spriano, una delle donne coinvolte attivamente nel progetto. Quest’anno ancor di più. Non solo ci ha messo le mani realizzando la nuova collezione delle sciarpe, ma anche la sua pancia con cui è ritratta nello scatto di quest’anno. Dentro, le sue due gemelline che oggi hanno due mesi. La testimonianza che dal tumore al seno non solo si guarisce ma si rinasce e si riparte da una nuova vita. La sua oggi è rappresentata da Sofia e Celeste. Le sciarpe saranno in vendita per tutto il mese di ottobre presso il negozio della Fondazione Humanitas. Il ricavato sosterrà i progetti di Ricerca oncologica dell’ospedale. Info: humanitas.it/sorrisinrosa.

8 Ottobre rosa: Momonì per AIRC
Courtesy photo

Nelle boutique Momonì (Milano, Firenze, Roma, Bologna, Vicenza, Verona, Padova e Treviso), esclusivamente nella giornata del 25 ottobre, dalle 16 alle 19:30, sarà possibile dare il proprio personalecontributo acquistando uno speciale bracciale fatto-a-mano, il cui ricavato sarà devolutoalla campagna Nastro Rosa di AIRC.

9 Ottobre rosa: Mantero per Salute allo Specchio dell'Ospedale San Raffaele
Courtesy photo

Per tutto il mese di ottobre in prestigiose boutique milanesi che hanno aderito all’iniziativa Dee de Vita sarà acquistabile la Limited Edition del turbante Mantero Pink Butterflies (150 euro) in cashmere e seta, creata in collaborazione con le pazienti di Salute allo Specchio dell'Ospedale San Raffaele. Dove: LaTenda (via Solferino e Via Pagano), Biffi (Corso Genova), Banner (Via Sant’Andrea), Ultrachic (Via Meravigli), Goods (Via Castelfidardo), Wait & See (Via Santa Marta), Potafiori Fiori Musica e Cibo (Via Salasco e Via Broggi). Oltre che nelle boutiques aderenti al progetto questo turbante potrà essere acquistato anche su mantero.com e deedivita.org. Con il ricavato delle vendite Dee di Vita donerà turbanti alle pazienti in cure oncologiche.

10 Ottobre rosa: campagna Nastro Rosa di LILT
Courtesy photo Nastro Rosa LILT

La campagna Nastro Rosa, arrivata alla 26ma edizione, dedica anche quest'anno il mese di ottobre alla sensibilizzazione sull'importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno. Promossa dalla LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, la campagna, prevede visite gratuite per tutto ottobre, e si è aperta, il 26 settembre a Palazzo Marino, con la consegna del premio Lilt for Women Campagna Nastro Rosa 2018 a Miuccia Prada per il suo impegno a favore della città. Grazie alla collaborazione con MonteNapoleone District, i brand aderenti alla campagna hanno devoluto a LILT Milano il 10% dell'incasso dell'intera giornata. Info e calendario completo: legatumori.mi.it.

11 Ottobre rosa: ALDI per AIRC
Courtesy photo

ALDI, la multinazionale attiva nel settore della Grande Distribuzione Organizzata, si impegna nel campo della responsabilità sociale al fianco di AIRC in occasione della Campagna Nastro Rosa a sostegno della ricerca sul tumore al seno. A partire da lunedì 8 ottobre e fino al 4 novembre 2018, ALDI propone l’iniziativa La Melagrana per la Ricerca, per cui le melagrane acquistate presso tutti i punti vendita ALDI contribuiranno al finanziamento della ricerca sul tumore al seno. Per ogni chilogrammo di melagrana acquistato, ALDI devolverà 0,25 euro alla ricerca.

12 Ottobre rosa: Vitasnella per Nastro Rosa di AIRC
Courtesy photo

Acqua Vitasnella per tutto ottobre vestirà di rosa una limited edition della bottiglietta da 50 cl per diffondere il messaggio di Nastro Rosa, la campagna di sensibilizzazione sul tumore al seno promossa da AIRC. Oltre a questa edizione limitata in vendita solo nel mese di ottobre, Acqua Vitasnella finanzierà una borsa di studio per un giovane ricercatore impegnato in un progetto di ricerca sul tumore al seno.

13 Ottobre rosa: Balocco per Fondazione Umberto Veronesi
Courtesy photo

Dal 1° ottobre 2018, per i successivi 12 mesi, i consumatori potranno contribuire con Balocco a garantire il progresso della ricerca scientifica, acquistando i prodotti che riportano il logo Pink is Good, cioè i frollini delle linee Vita Mia, Fibra & Gusto e “Novellini” (Classici e Cioko). Balocco ha deciso di sostenere il progetto “Pink is Good” di Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca e prevenzione dei tumori femminili.

14 Ottobre rosa: LIFE per Fondazione Umberto Veronesi
Courtesy photo

Dal 1° al 31 ottobre, acquistando le “Noci per la ricerca” LIFE, i consumatori contribuiranno a sostenere 2 tra i 30 ricercatori al lavoro sui tumori femminili, che saranno finanziati da Fondazione Umberto Veronesi nel 2019. LIFE, storica azienda italiana di proprietà familiare dedita da quattro generazioni alla selezione e lavorazione della migliore frutta secca, essiccata e disidratata, sostiene infatti Pink is Good, l’importante progetto di Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca scientifica e promozione della prevenzione contro i tumori femminili.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute