I leggings particolari dell'estate 2018 sono i ciclisti alla Lady D?

Dove eravamo quando hanno ristretto i leggings, anzi: dove sono finiti i nostri ciclisti dell'infanzia?

image
Getty Images

Da circa troppi anni ci chiediamo come mai le nostre mamme (nonne, zie, tate...) fossero così affezionate ai ciclisti in lycra e/o in jersey, antenati o versione di opinabile gusto degli hot pants. Era circa la metà degli anni ‘80 quando il massimo della libidine che segnava la fine dei giorni più freddi e l’arrivo della bella stagione era stabilità da loro, da quei leggings particolari, ops, dai ciclisti. Per esempio io ne ricordo uno (terribile) nero, di media lunghezza, con dei fiocchetti molto sobri sui lati. Tre, per l’esattezza. Un brivido. Poi per fortuna (siamo sicure?) c’è stato Non è la Rai, che tra un balletto e uno zainetto, un auricolare per nulla scomodo è una caramella light, ha stabilito che il ciclista era cool, soprattutto se a tinta unita, in cotone, molto molto stretto. E da lì a poco è di nuovo sbocciato l’amore e il ciclista è tornato ad ambire un ruolo tra i capi di culto. Un po’ come oggi, che guardiamo questa immagine stupenda di Lady D, che, con una classe innata, indossa il ciclista di un arancione pastello, come se stesse indossando una pencil skirt molto molto chic. Beh certo, se siete stati Lady D almeno una volta nella vostra vita ci sarete accorti di come sia semplice passare dall'abito con strascico alla (must have) maxi felpa del college + ciclista color pesca, attenzione, pesca, + sneakers. Ragazzi, che stile. La buona notizia è che oggi possiamo tornare a indossarlo con una certa nonchalance anche noi...ecco i nostri LEGGINGS CICLISTI pre-fe-ri-ti.

image
Getty Images
Lady Sporty D

#nocaptionneeded

1 di 6
image
brand courtesy
Nel blu dipinto di blu

In tessuto tecnico, fresco e traspirante, perfetto per lo yoga.

adidas by Stella McCartney, 54,95 euro, su adidas.it

2 di 6
image
brand courtesy
Funky Run

Ideati per la corsa, traspiranti, rinforzati in vita e con tecnologia skin grip.

Diadora, 39 euro, su diadora.com

3 di 6
image
brand courtesy
Basic chic

Tessuto traspirante, fit perfetto, elastico morbido in vita. Da abbinare alla maxi felpa, che incanto!

Asos, 13,99 euro, su asos.com/it/

4 di 6
image
brand courtesy
Matte

Proprio come negli anni 90, tessuto jersey basico, con cuciture semplici in tinta.

Freddy, 29 euro, su Freddy.com

5 di 6
image
brand courtesy
Soft morning

Versione più morbida, per un comfort estremo.

Lotto, 30 euro, su lotto.it

6 di 6
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze