Lanzarote Fashion Weekend, la nuova fashion destination è un'isola

Dalla fashion week più chillax d'Europa: 6 brand emergenti Made in Lanzarote + Agatha Ruiz de la Prada come special guest.

Lanzarote Fashion Weekend 2019, stilisti spagnoli
Courtesy Photo of Melián

Concedersi un weekend alle Canarie a metà maggio è l’ultimo evento di moda/vacanza/lavoro che ogni addetto ai lavori dovrebbe mettere in calendario ASAP. Giunto alla sua seconda edizione il Lanzarote Fashion Weekend è destinato a diventare un appuntamento fisso per buyers, stylists e bloggers. Il format è geniale: in meno di 48h un concentrato di mini sfilate di designer isolani e big name spagnoli, non in palazzi, loft o capannoni industriali, ma in location come le grotte di lava di Jameos del Agua, il Museo Internazionale di Arte Contemporanea (IMCA) e la Casa-Museo del Campesino. E tra un show e l’altro, tutta la movida dell’isola. Surf incluso. Chi "bokka" per l’edizione 2020? E ora un po’ di teasing con i 7 designer spagnoli che abbiamo scoperto (o rivisto) al Lanzarote Fashion Weekend Edizione 2019.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 AGATHA RUIZ DE LA PRADA
Courtesy Photo

La stilista spagnola è stata la vera special guest del Lanzarote Fashion Weekend 2019. Le grotte di lava vulcanica di Jameos del Agua hanno fatto da cornice alla sua sfilata/retrospettiva in cui ha presentato pezzi vintage e pezzi must-have della Fondazione Ágatha Ruiz de la Prada raccontando il suo stile neo pop, unico, vitaminico e irriverente. Ancora una volta, con forme, colori e (tanti) cuori! Per info: Lanzarotefashionweekend.com

2 MELIÁN
Courtesy Photo

Raquel Melián è nata a Lanzarote nel 1986. All'università ha abbandonato gli studi a indirizzo scientifico per seguire la sua vera passione, la moda, e conseguire il diploma in Fashion Design all'Istituto Europeo di Design di Madrid. Nel 2018 si trasferisce a Parigi, e qui, nella città della luce, del vino e naturalmente della moda fonda il suo progetto: Melián. Una collezione di moda fatta di capi che mixano il free spirit isolano e quel je ne sais quoi parigino. Il risultato? Un nuovo guardaroba iper-desiderabile! Per info: Raquelmelian.com

3 MACARONESIA
Courtesy Photo

Nell’isola baciata dal sole per più di 3000 ore all'anno non poteva mancare una brand di bikini Made in Lanzarote. Da ormai quattro anni Visi, che si considera una sognatrice e una canaria de corazón, firma collezioni di swimwear ispirate alle bellezze naturali dell’isola. I colori dei suoi bikini sono i rosa, i gialli e gli arancioni dei fiori tropicali, i verdi intesi dei cactus, le sfumature blu dell’oceano, i colori caldi dei tramonti. Per info: Macaronesiaswim.com

4 MOSEGO

È il brand di Alta Bigiotteria fondato nel 2015 a Lanzarote dalla designer gallega Monica Serantes. Le sue creazione sono uniche, eccentriche, orginalissime: collane, chocker, anelli e orecchini realizzati con passione per i dettagli e per le materie prime, dal design ricercato, a volte boho-chic, altre etno-folk. Per l’estate 2020 il leitmotiv è il magnetismo femminile, in collezione talismani protettivi, amuleti preziosi e portafortuna irresistibili. Per info: Mosego.com

5 Margamod
Courtesy Photo

È la paladina della moda etica dell’isola. Da sempre attenta alla sostenibilità, all’utilizzo di fibre naturali a basso impatto ambientale, e contro la tendenza “usa e getta” del fast-fashion crea collezioni destinate a durare nel tempo. Al suo ultimo show-provocazione le modelle hanno indossato mascherine realizzate con gli anelli di plastica delle lattine di soda, come un velo di lutto per il danno che i materiali plastici apportano a pesci e uccelli. Per info: Facebook.com/margamod

6 OSWALDO MACHÍN

È il designer di riferimento dell’isola per bride-to-be e party girls. Nel suo atelier/showroom a San Bartolomé, un piccola cittadina nel cuore di Lanzarote, riceve le sue clienti. Donne romantiche mai dai gusti decisi, in cerca di look contemporanei, sexy, glamorous, in linea con le ultime tendenze di prêt-à-porter. Vedi le trasparenze, i ricami 3D, le scollature profondissime e le silhouette Old Hollywood. Per info Oswaldomachin.com

7 MARÍA CAO
ALEJANDRO ACUNA

Ha iniziato a disegnare i primi bozzetti di moda all’età di 5 anni e non più smesso. Ha lavorato in giro per il mondo per diverse case di moda, tra cui Antonio Alvarado, Emporio Armani e Byblos. E poi la sua altra altra passione, il surf, l’ha portata a Lanzarote. Il suo atelier, aperto più di vent’anni fa, si trova a Teguise.
La sua ultima collezione è un omaggio ai quattro elementi della terra, con maggiore attenzione a Terra e Fuoco. La sua cifra stilistica? Tessuti naturali, come canapa e lino, e le tinture vegetali. Ogni capo è fatto a mano nel suo laboratorio di Lanzarote. Per info Mariacao.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze

Pubblicità - Continua a leggere di seguito




Zalando, Zalando natale, Zalando donna Natale 2019: festeggiando le feste con Zalando