La pietra ollare è il solo metodo di paleocottura che dobbiamo riscoprire

Cucinare su una pietra amichevole come 8000 anni fa: alla scoperta delle magie in cucina che solo una lastra di materia antica può donare.

Steak
Claudia TotirGetty Images

La pietra ollare merita di essere conosciuta meglio, perché consente di sperimentare un metodo di cottura suggestivo, su cui ad esempio si può fondere la raclette, il tipico formaggio Svizzero. La sua caratteristica è infatti quella di assorbire il calore e irradiarlo lentamente. Oggi la pietra ollare si usa per ottenere qualsiasi tipo di supporto per la cottura, sappiamo che esiste la bistecchiera in pietra ollare, le padelle in pietra ollare, le pentole in pietra ollare, ma ha una storia di migliaia di anni. Con questa pietra refrattaria ma tenera – contiene molto talco – i nativi americani fabbricavano ciotole, lastre da cucina, canne fumarie e ornamenti già 8000 anni fa. Anche gli scandinavi la usavano per fare lastre di cottura e rivestimenti per il focolare durante l'Età della Pietra. Avere in casa una pietra ollare per cucinare è divertente e sano e crea quell’atmosfera un po’ paleolitica, durante la preparazione dei cibi. È facile da usare per qualsiasi preparazione, perché va posta sul fornello (con lo spargifiamma) o sul barbecue o sulla brace del caminetto. Al primo utilizzo va lavata con acqua e sale senza detersivo, ungerla d’olio e lasciarla unta per almeno 24 ore. Dopo l’utilizzo, non bisogna mai versarci acqua fredda per raffreddarla, altrimenti si rompe, ma lasciata raffreddare naturalmente. Si pulisce con uno straccio imbevuto di aceto e un raschino di plastica, si lascia asciugare, si unge con un po’ di olio e si ripone così. Vogliamo sperimentarla?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Piastra in pietra ollare Bisetti
Bisetti
69,90 €

Tutta Made in Italy, la piastra con pietra ollare Bisetti è un ottimo inizio per sperimentare un metodo che non solo è naturalmente antiaderente, preserva anche le qualità organolettiche degli alimenti. Qualità bonus della ollare: se ci si lascia sopra il cibo cotto, a fiamma spenta, lo mantiene caldo.  

2 Pentola in pietra ollare da 5 litri
Planeta Brasil
135,00 €

Non c'è molto da dire di fronte a qualcosa di così bello, tranne che questa pentola è tutta fatta di pietra ollare, ha un coperchio, si può usare sul fornello a gas, è naturalmente antiaderente e ha splendide rifiniture e manici ramati. Un oggetto dell'ultra desiderio.

3 Pietra ollare elettrica Severin
Severin
44,90 €

Tante sane grigliate senza grassi con la pietra ollare elettrica Severin dalla potenza di 1500 W. Ha la temperatura regolabile e 8 padelline rivestite in materiale antiaderente, usabili contemporaneamente. Dimensioni superficie di cottura: 25 x 50 cm

4 Bistecchiera in pietra ollare
Professional Cooking
49,99 €

Adatta a essere portata in tavola, questa meraviglia ha un diametro di cm. 30 e arriva a casa con il telaio per la pietra, l'alzata in acciaio e 2 fornellini. Bisogna aggiungere solo il combustibile per i 2 fornelli, e la magia è servita.

5 Piastra in pietra ollare Ilsa
ILSA amazon.it
31,99 €

Adatta alla cottura alla brace, sul caminetto e sul barbecue, perfetta per cottura carni e verdure questa piastra ha lo stand in acciaio inox ripiegabile ed è grande 25 x 40 cm). A un prezzo decisamente pop.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito